TOP GUM DI DONZELLO VINCENZO


LA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA UNICA FONTE DI PROGRESSO SOSTENIBILE PER L'ITALIA

BUONGIONO   Carissimi ,! come va? è un po' di tempo che non ci sentiamo ?

Mi dovete scusare , purtroppo sono stato preso con il lavoro in primo luogo.

Poi per dire la verità sono stato a vedere alcuni sviluppi, riguardo la situazione pandemica , e le conseguenze (economico-sociale) a lei derivate.

Difatti come ammesso nelle precedenti note, potete notare come tutto ruota, intorno a questa situazione , nel cercare una soluzione ,tale  che permetta di  risolvere  questa faticosa ripartenza  combattuta dalla Pandemia.

Come documentato dai media , le attività più colpite sono proprio  quelle riferite al TURISMO -SPETTACOLO-E RISTORAZIONE.

Quindi potete immaginare I PAESI CHE MAGGIORMENTE FONDANO LA PROPRIA ECONOMIA SU QUESTE ATTIVITA' , COME SI  POSSONO TROVARE  ECONOMICAMENTE. 

Difatti stiamo assistendo ad un vero e proprio scenario di accaparramento turistico ,da parte dei paesi ,offrendo la propria disponibilità alla ricezione dei Turisti , mediante l'opzione COVID.FREE.

Praticamente  seguendo in un certo modo quello che offre  il Progetto CITTA' DI SOPRAVVIVENZA e cioè l'essere indipendenti e circoscritte dalle altre città,  mediante soluzioni sanitarie adeguate.

Quindi in realtà  secondo me, stiamo vivendo il periodo  previsto nelle precedenti note , in seguito alla non presa in considerazione del progetto CITTA' DI SOPRAVVIVENZA, come una delle soluzioni pratiche per affrontare un futuro  esigente .

Oltre alla pressione  del cambiamento climatico , si assommano le competizioni commerciali che  mettono in difficoltà i paesi carenti di materia prima.

In questo scenario ditemi Voi quale soluzione prendere in considerazione ,se non quella prevista dal progetto CITTA' DI SOPRAVVIVENZA.

Autore  Donzello Vincenzo  Top Gum di Seveso

Pubblicato il  24/04/2021



<script data-ad-client="ca-pub-4600683804646231" async src="https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script>

UN PROGETTO PER IL NUOVO GOVERNO DRAGHI

BUONGIONO A TUTTI COME VA ? SPERO BENE 

Come dal titolo , notiamo come in questi giorni il paese ITALIA  sia sottoposto ad un certo Stress, NEL TROVARE UNA SOLUZIONE   DI GOVERNO dopo tante  travagliate vicende in merito.

Comunque sia , si denota una larga  simpatia  nazionale e internazionale , verso il preposto insigne Dott.  Professore  MARIO DRAGHI   illustre economista .

Difatti oltre alla competenza , occorre una buona dose di  integrità morale ,per avere la forza di districare  alcune complicate matasse.

Secondo voi quale matassa  di maggiore importanza possiamo  riscontrare attualmente nel sistema governativo italiano ? 

SECONDO ME , E' PROPRIO QUELLA RELATIVA AI SOLDI !

PROPRIO COSI' , A CAUSA DEL RECOVERY-FUND si e' creato la discordia tra i partiti.

E chi meglio di un Economista come il Profess.  DRAGHI ,PUO' AFFRONTARE QUESTO PROBLEMA?

Quindi   Auguri al Professore  di  Buon Lavoro.

DETTO QUESTO in tema con la filosofia  della CITTA' di SOPRAVVIVENZA , voglio stilare un mio VADEMECUM  di Proposta :

PROGETTO  ATTUATIVO RELATIVO ALLA FILOSOFIA  CITTA' DI SOPRAVVIVENZA:

a)  Il RICOVERY FUND   se speso bene , in progetti per un futuro ecosostenibile ,a garanzia delle generazioni future  ---- Rimodulazione delle territorio idrogeologicamente precario (Prog,  CITTA DI SOPRAVVIVENZA)  .

b) LABORATORIO  INTERNAZIONALE  DI RICERCA  PER NUOVE TECNOLOGIE  DI NUTRIZIONE

      (Agricoltura sostenibile  - Salvaguardia delle specie protette ed in via estinzione--Impiego  delle risorse  umane percettori di  aiuti (Reddito di Cittadinanza)  in Agricoltura  e comparti Patrimonio Forestale - Demaniale  - Marittimo-Assistenza  civile  e agli Anziani) .

c ) SERVIZIO CIVILE  obbligatorio per le leve giovanili abili   con specifiche in merito ad eventuali  pericoli di  emergenze sanitarie dovute  a  disastri    NUCLEARI -CHIMICHE -BATTERIOLOGIICHE .

4) RICERCA E SVILUPPO  SETTORE TRASPORTI   via aerea (Droni) - elettrico . 

5) Progettazione  EDILE  per la   costituzione di 6 città   70.000.000 di persone  sul modello città di sopravvivenza  a cuneo antisismico.

6) SCUOLA   didattica relativa a una vita comunitaria  di gruppo  nella citta di Sopravvivenza.

7) LAVORO   attualmente  incentivare le attività con  maggiore richiesta  ,sospendere momentaneamente il DURK alle imprese  piu' in difficoltà.

Promuovere la meritocrazia e le imprese  dignitose e che producono prodotti di eccellenza.

9) FUTURO   fare dell'Italia  un progetto  pilota per il Mondo intero.

Autore Donzello Vincenzo   Top Gum di Seveso  

Gorla Minore  05/ febbraio/ 2021



AUGURI DI BUON NATALE  E FELICE ANNO 2021


VINCENZO DONZELLO Top Gum di Seveso

Blog

LA FAMIGLIA OBAMA IN VISITA A COMO

Posted on June 22, 2019 at 10:49 AM Comments comments (0)
BUON GIORNO CARISSIMI    come va! Spero  Bene.

Difatti come dal titolo , questa mattina  mi sono recato in provincia di Como ,per  andare  a completare dei lavori presso un cantiere in località  San Fedele Intelvi.
Sapendo dell'arrivo della famiglia OBAMA  ospiti presso la residenza di Giorgio Cluney in località  Laglio, mi è venuta l'idea di  fermarmi a prendere un caffe' al bar del Bersagliere .
A questo punto erano circa le ore 8,30  mi venne l'idea di  dare il Benvenuto , mediante  un dono che volevo lasciare  presso la portineria  della residenza di Cluney,sapendo da informazioni della gente del luogo  la difficoltà  per via delle misure di sicurezza,tentai ugualmente  nel mio intento.
Mi feci indicare  la  casa e  mentre  mi avvicinavo  mi venne in mente di  confezionare un souvenir , con quello che avevo : una noce ancora verde  -un biglietto -di augurio  e una busta dove  era contenuta la mascherina anti polvere  che usiamo nei lavori.
Parcheggiato il furgone  mi avvicinai all'ingresso della portineria  per lasciare ai custodi il souvenir .
Purtroppo come sospettavo  la sorveglianza, mi diceva che per ordini superiori non potevano ricevere niente ,quindi  comprendendo la situazione ,ripresi  di ritornare al furgone per andare a mio lavoro.
Mentre ripercorrevo la strada ,vidi una chiesetta  e quindi mi fermai, e di istinto lascia il souvenir nel davanzale delle offerte visto che avevo deciso di donarlo a  Michele Obama
se non di presenza in pensiero.
Quindi  misi in moto il furgone ,e con un tempo che diluviava   mi diressi al mio lavoro.

Il messaggio del biglietto :   oltre alla  dedica personale di benvenuto sul retro o scritto questa metafora.

UNA NOCE IN UN SACCO NON PUO' FARE RUMORE !

Ma se si mettono altre noci nel sacchetto queste cominciano a fare rumore
questo  secondo me  e' riferito ai Vostri preziosi commenti.

Un caro saluto a tutti voi .

autore Donzello Vincenzo  Top Gum di Seveso


0